Modifiche su Scrittore in Viaggio e Donne Protagoniste

Ho fatto alcune modifiche sul sito Scrittore in Viaggio. Ho inserito categorie che a me stanno a particolarmente a cuore e riorganizzato alcune cose. Di queste categorie, una in particolare ho sentito come poche e l’ho chiamata Donne protagoniste.

Ho sempre ammirato il coraggio al femminile e ho avuto spesso nella mia vita più donne come vere amiche che uomini. Forse per una questione di sensibilità, di attrazione verso il bello, forse per la mia stessa ansia, con le donne, ho sempre trovato molti punti in comune.

Quando gli stessi motivi di condivisione li ho riscontrati in un uomo, è stata una vera rarità, è stata anche poesia. Perché non avendo interesse per il calcio, almeno quello degli iltimi venti anni, non amando gruppi e congreghe, non prediligendo l’uscita per la partita a calcetto, mi sono ritrovato spesso nel mio mondo. O con me o con una donna.

E quando avevo un grande amico a 18 anni, un amico che ho perso in un tragico incidente aereo, uscivamo insieme e ci dicevamo: un’amicizia vera e una donna da amare. Non serve molto di più. Questo a 18 anni.

Insomma nella categoria Donne protagoniste, troverete le storie al femminile di chi ce l’ha fatta, quelle donne che sono da esempio per la forza di volontà e la capacità di sottrarsi a tante, tante cose che di questa vita non fanno un’oasi. Perché è vero che è dura per tutti ma per molti questa vita è un orrore.

Poi altre categorie che non potevo non inserire e che sono i miei motivi fondanti il percorso: natura e ambiente. Oltre al resto, la fotografia, il viaggio come metafora e realtà, la cultura con tutto quello che ci ruota intorno e il moleskine, il mio diario virtuale su cui appuntare i pensieri.

Come ho sempre fatto e continuo a fare con la carta, la penna e i miei adorati quaderni, moleskine, blocchi. Datemi una penna e vi solleverò il mondo. Se vi fa piacere, date un’occhiata e ditemi che ne pensate. Se poi vi iscriverete a Scrittore in Viaggio lasciando la vostra mail, vi invierò con piacere in maniera del tutto “free” il mio ebook di poesie, un tentativo poetico che va bene per quel che è.

Oggi una mia amica grafica, notoriamente leggera Vespa quando si mette davanti ai suoi famosi plastici, mi ha chiesto: ma che lo fai a fare uno, due blog con tutto quello che stai già provando a fare (tipo produrre qualche economia con il mio mestiere). Ho risposto: scrivo perché urlo nel silenzio, mi esprimo, e spero che qualcosa di buono possa arrivare a qualcuno e magari sentirsi meno solo.

Come capita a me leggendovi, come capita a chi nella vita cerca qualcosa che non sia solo guardare la tv.

Buona serata.

Annunci

3 pensieri su “Modifiche su Scrittore in Viaggio e Donne Protagoniste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.