Un vuoto spiraglio

Portovenere 1 - giugno 2017

 

C’è un vuoto spiraglio,

dietro ogni trincea,

di ripetute onde

 

Portovenere 2 - giugno 2017

Annunci

6 pensieri su “Un vuoto spiraglio

  1. Mia moglie è rimasta incantata dalla tua foto del Sassolungo e ti dedica una sua poesia:
    Resurrezione sui monti

    Fine marzo sull’Alpe di Siusi.

    Gli sciatori se ne sono andati e l’Alpe
    è deserta.
    Soltanto il Sassolungo e il Sassopiatto
    sono chiari nell’ultimo
    riverbero del tramonto,
    masse immani di dinosauri.
    Si allarga, signora,
    la notte e conquista l’Altopiano
    candido. Improvviso,
    un freddo intenso
    ghiaccia le impronte sulla neve
    e le gocce cadono ritmicamente
    dai tetti e si fermano
    paralizzate. Nei cespugli
    la linfa, prima scorrevole, si coagula
    irrigidita. I rami neri
    sui bordi dei sentieri sembrano
    fuggitivi colti sul fatto e da incantesimo
    impietriti.Tutto è zitto,
    quasi un rigore di morte.
    Ma non bisogna crederci,
    quelle gocce, catturate dal ghiaccio
    sul margine della grondaia,
    domani riprenderanno
    a piovere più forti.
    Dai rami
    spunteranno gonfie e gravide le gemme.
    Questa notte così fredda e ostile,
    così trionfante, avrà perso una volta ancora
    la sua guerra. Guardo
    attentamente, in silenzio, questi
    prati grigi, per cogliere l’istante
    in cui la terra rivive.
    E’ così trasparente la metafora. Basta
    aprire gli occhi, alla fine
    di marzo, per stupire.
    Resurrezione sui monti.

    Liked by 1 persona

    • Che meraviglia, veramente stupenda Italo carissimo. Ringraziala tantissimo e se vi fa piacere, metterò un bel post con la foto e questa bellissima poesia con nome e cognome di tua moglie. Sono davvero onorato di aver ricevuto in dono tanta tanta bellezza. Grazie di cuore. Un abbraccio grande e buona serata.
      Daniele

      Mi piace

  2. mia moglie si è commossa per le tue belle parole riguardo la sua poesia Resurrezione sui monti, lusingata di vederla inserita nel tuo post. Si chiama Giuliana Raffaelli Bonassi .
    Prossimamente ti farò avere un’altra sua poesia dedicata alle Dolomiti, che anche tu ami quanto noi, che le abbiamo fatte e rifatte non so quante volte

    Liked by 1 persona

    • Sono io lusingato delle bellissime parole di tua moglie e della tua “amicizia” caro Italo, lo dico di cuore. E quanto ti capisco quando racconti della bellezza infinita delle splendide Dolomiti. Appena mi farai avere l’altra poesie, sarò ben lieto di inserirle entrambe. Un grande abbraccio a voi.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...