Sovrapposte scintille

Carne fatta
di sovrapposte scintille
è l’attimo
che genera l’assoluto
in briciole
per affamati uccellini.
Temo di non possedere
realtà
se non in quel brivido che acceca
nel sentirlo quel groppo, quel pugnale in gola,
che però,
è il bandolo della matassa
quando nel cuore sembra
pulsare
una evanescente cupola di brina.
Sveglia la pupilla
il fulgore
di un fuoco astrale
che danza,
in un sorso
ai confini dell’invisibile
ed è terra, orizzonte, è profumo di verità…

 

3-ostia-1-novembre2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...