Fidati

Fidati.

Lasciati penetrare dal cielo.

Quando splende, dilania e avvolge.

Fidati.

Lasciati impastare dal sole

in un trafitto raggio che danza,

per darti forza.

Fidati.

Palpitanti baluardi,

quei giochi, d’immensità,

quando tutto risuona come ferro

e tintinna come serratura.

Fidati,

attecchisce sempre,

nelle pupille,

il suo mare senza limiti.

12OTTOBRE2016-3.jpg

Annunci